Introduzione
  • Iscritto 1 anno fa
Elementi in Evidenza
Attività recenti
  •   Andrea Franceschini ha reagito a questo commento su1 anno fa
    Vista la flessibilità del lavoro a cui oggi gli ingegneri devono sottostare, sarebbe opportuno avere la possibilità di essere iscritti ad Inarcassa anche in presenza di altre forme di previdenza. Ad oggi ad esempio chi lavora come dipendente part-time ed esercita anche la libera professione non può iscriversi ad Inarcassa diversamente da quanto avviene per altre casse previdenziali di altre professioni.
    Comments (3)
    • ASSOLUTAMENTE NO, sarebbe invece auspicabile la non cumulabilità tra lavoro dipendente e professione in nessun campo !
      Comodo avere il posticino daASSOLUTAMENTE NO, sarebbe invece auspicabile la non cumulabilità tra lavoro dipendente e professione in nessun campo !
      Comodo avere il posticino da dipendente e poi fare concorrenza sleale ai liberi professionisti VERI... Idem per tutti quelli che lavorano nel pubblico e poi fanno un doppio lavoro, lovolete fare ? Vi licenziate e poi aprite partita IVA per giocarvela sul mercato ad armi pari.
        Altro ...
      Segnalato
    • non vedo sinceramente quale sia la concorrenza sleale. Ognuno è libero di fare ciò che gli pare e senza nuocere proprio a nessuno. Fare un lavoronon vedo sinceramente quale sia la concorrenza sleale. Ognuno è libero di fare ciò che gli pare e senza nuocere proprio a nessuno. Fare un lavoro part time e fare la libera professione non significa mica che si sta rubando del lavoro ai colleghi, non capisco proprio questo ragionamento  Altro ...
      Segnalato
    • 👍️
      Segnalato
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
Non ci sono ancora attività.
Impossibile caricare il contenuto del tooltip.